# Cassandra Crossing/ IobT: l'internet delle brutte Cose
(550) --- Siamo ancora sulla USS Sulaco, ma la manovra di atterraggio su LV-426 è già iniziata; bisogna stare attenti! ------------------------------------------------------------------------ ### Cassandra Crossing/ IobT: l'internet delle brutte Cose ![](https://cdn-images-1.medium.com/max/800/1*X0W9I3Vhs-sZgMeN0ceTLQ.png){.graf-image image-id="1*X0W9I3Vhs-sZgMeN0ceTLQ.png" data-width="600" data-height="450" is-featured="true"} *(550) --- Siamo ancora sulla USS Sulaco, ma la manovra di atterraggio su* LV-426 *è già iniziata; bisogna stare attenti!* *25 agosto 2023* --- D'accordo, perfino tra i 24 indomiti lettori qualcuno avrà cominciato a stufarsi delle citazioni cinematografiche di Cassandra; oggi si troveranno quindi particolarmente a disagio. Il vero problema tuttavia è che la gente si sta stufando anche di leggere articoli che parlano, od almeno sostengono di parlare, di GPT3 e/o ChatGPT, e stanno cominciando a disinteressarsi della questione. Per questo qualsiasi cosa è giustificabile pur di mantenere desta l'attenzione, e Cassandra è pienamente giustificata nel rispolverare ed usare i suoi tormentoni, cinematografici o meno, contenuti nelle sue [passate profezie](https://calamarim.medium.com/cassandra-crossing-intelligenza-artificiale-il-potere-90b635fe0b53){.markup--anchor .markup--p-anchor data-href="https://calamarim.medium.com/cassandra-crossing-intelligenza-artificiale-il-potere-90b635fe0b53" rel="noopener" target="_blank"}, che si stanno puntualmente avverando. Si, perché ormai il dibattito, se così si può chiamare, sulla pericolosità della falsa Intelligenza Artificiale si sta frammentando in sterili e distraenti "Ho provato a farci x", "Non va usata nella situazione y", sarà utile nel caso z". Sono tutti problemi inesistenti. Il problema non è GPT-3, siamo noi. Od almeno, la maggior parte di coloro che leggono articoli su GPT-3 e si fanno un giro sul sito di OpenAI. Sono i primi ad essere esposti alla possibilità di credere di dialogare con un'entità se non intelligente, almeno razionale. E non è così. Un "giro di prova" eseguito con un minimo di curiosità e scetticismo, permette ad una persona di rendersi conto con che cosa ha a che fare, e lasciar perdere, traendone le debite conseguenze. Purtroppo non sarà possibile lasciar perdere. Perché già oggi molti hanno deciso di "farsi aiutare" da GPT-3, e stanno producendo testi la cui attendibilità è, per usare un eufemismo, dubbia, e la cui qualità ... beh lasciamo perdere. Ma già da tempo il mondo era pieno di persone pagate "pochissimo" per produrre "contenuti" a cottimo. Li trovavate sempre sui siti acchiappaclick, e sempre più spesso anche sui "quotidiani telematici". Il problema di queste persone è per fortuna in via di rapida soluzione; dovranno scegliere se andare a spasso o tentare di riciclarsi come "esperti di produzione di testi tramite IA". Inquinatori professionisti, insomma. Delinquenti culturali, se vogliamo essere più specifici Si, perché il da tempo annunciato inquinamento dell'Infosfera è già qui. Come pure è iniziato l'avvento di oggetti "intelligenti" che sembrano davvero intelligenti, non limitati all'improbabile dialettica di Alexa o Siri, ma emissari di vere IA. Oggetti che fanno l'interesse di altri a vostro danno, e quindi "cattivi". Non state tranquilli quando percorrerete la Rete tramite i vostri assistenti digitali; girate gli angoli con cautela, evitate i corridoi bui e scappate a gambe levate se vedeste macchie di bava sul pavimento. Date retta a Cassandra; potreste ancora salvarvi. "Decollare e nuclearizzare, è l'unica soluzione." ------------------------------------------------------------------------ [Scrivere a Cassandra](mailto:%20cassandra@cassandracrossing.org){.markup--anchor .markup--p-anchor data-href="mailto:%20cassandra@cassandracrossing.org" rel="noopener ugc nofollow" target="_blank"} --- [Twitter](https://twitter.com/calamarim){.markup--anchor .markup--p-anchor data-href="https://twitter.com/calamarim" rel="noopener ugc nofollow noopener noopener noopener" target="_blank"} --- [Mastodon](https://mastodon.uno/@calamarim){.markup--anchor .markup--p-anchor data-href="https://mastodon.uno/@calamarim" rel="noopener ugc nofollow noopener noopener noopener" target="_blank"}\ [Videorubrica "Quattro chiacchiere con Cassandra"](https://www.youtube.com/user/orogong/videos){.markup--anchor .markup--p-anchor data-href="https://www.youtube.com/user/orogong/videos" rel="noopener ugc nofollow noopener noopener noopener" target="_blank"} \ [Lo Slog (Static Blog) di Cassandra](http://www.cassandracrossing.org/){.markup--anchor .markup--p-anchor data-href="http://www.cassandracrossing.org/" rel="noopener ugc nofollow noopener noopener noopener" target="_blank"} \ [L'archivio di Cassandra: scuola, formazione e pensiero](https://medium.com/@calamarim){.markup--anchor .markup--p-anchor data-href="https://medium.com/@calamarim" rel="noopener" target="_blank"} ***Licenza d'utilizzo****: i contenuti di questo articolo, dove non diversamente indicato, sono sotto licenza Creative Commons Attribuzione --- Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale (CC BY-SA 4.0),* tutte le informazioni di utilizzo del materiale sono disponibili a [questo link](https://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0/deed.it){.markup--anchor .markup--p-anchor data-href="https://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0/deed.it" rel="noopener ugc nofollow noopener noopener noopener" target="_blank"}*.* By [Marco A. L. Calamari](https://medium.com/@calamarim){.p-author .h-card} on [August 25, 2023](https://medium.com/p/60e9fb01a2e3). [Canonical link](https://medium.com/@calamarim/cassandra-crossing-iobt-linternet-delle-brutte-cose-60e9fb01a2e3){.p-canonical} Exported from [Medium](https://medium.com) on January 2, 2024.