# Cassandra Crossing/ DRM e trasparenza
(28)--- La decisione francese sui DRM è un passo in avanti per alcuni aspetti. Ma si sorvola sul diritto dell'utente di sapere che ciò che... ------------------------------------------------------------------------ ### Cassandra Crossing/ DRM e trasparenza ![](https://cdn-images-1.medium.com/max/800/1*5O-7Eqvx-IbD_bhiW3-dyA.png){.graf-image image-id="1*5O-7Eqvx-IbD_bhiW3-dyA.png" data-width="600" data-height="338" is-featured="true"} *(28)--- La decisione francese sui DRM è un passo in avanti per alcuni aspetti. Ma si sorvola sul diritto dell'utente di sapere che ciò che acquista può essere utilizzato solo a certe condizioni.* 24 marzo 2006--- Nelle ultime settimane l'argomento dei DRM è nuovamente tornato alla ribalta per le discussioni che la [legge francese](http://punto-informatico.it/p.asp?i=58478&r=PI){.markup--anchor .markup--p-anchor data-href="http://punto-informatico.it/p.asp?i=58478&r=PI" rel="noopener" target="_blank"} sull'argomento ha suscitato. Ma i discorsi sull'interoperabilità dei DRM e del diritto di copia ed esecuzione che in questa ed altre sedi vengono portati avanti, pur importantissimi, rischiano in certi casi di agire come i proverbiali alberi che impediscono di vedere la foresta. Infatti, mentre alcuni ostacoli sono stati frapposti all'implementazione od alla distribuzione di alcuni specifici DRM, o per cercar di sancire alcuni diritti basilari degli utenti, niente è ancora stato fatto per garantire la trasparenza di questi sistemi come obbligo per i produttori di hardware e software. Non equivochiamo; non nel senso di pubblicare i codici sorgenti (sarebbe bello, ma ci sono già delle leggi che si muovono in senso diametralmente opposto) ma nell'informare compiutamente l'utente/proprietario della loro presenza e delle loro modalità esatte di funzionamento, opt-out e disinstallazione. La tendenza dei DRM di nuova generazione è infatti quella di **nascondersi** nelle piattaforme hardware e software, come nel caso del Trusted Computing (con remote attestation), della HDTV e dei lettori Blue-Ray.Questa situazione, ove continuasse ad evolvere nella attuale direzione, provocherebbe la scomparsa dei DRM come sistemi "separati" (quindi installabili o no, e magari anche disinstallabili) ma uniformamene diffusi in tutto l'hardware e software sia informatico che anche casalingo. Non ci sono purtroppo attività significative, che dovrebbero essere legislative, in questa direzione; considerare cioè i sistemi DRM come oggetti se non pericolosi almeno non innocui, ed **informare l'utente** della loro presenza e dei loro effetti. Questo non sarebbe impensabile; sugli OGM e sulle radiazioni non ionizzanti è stato fatto molto in senso legislativo, pur in assenza di certezze sugli eventuali danni che il pubblico ed i consumatori potevano subire. L'embedding di funzionalità nascoste, invasive e talora lesive della privacy e della libera circolazione delle informazioni dovrebbe essere reso obbligatoriamente documentato per l'utente finale, sia per garantire la libertà di scelta che per prevenire gli inevitabili e già in parecchi casi realizzatisi abusi.Solo in questo modo si potrebbero lasciare le leggi del mercato libere di agire contro chi considera i clienti come nemici, e preferisce spendere miliardi per ingessare un mercato piuttosto che cogliere le opportunità che un nuovo modello di business potrebbe offrire. Quale modello ? Uno in cui la diffusione, e [non la scarsit](http://punto-informatico.it/p.asp?i=45134){.markup--anchor .markup--p-anchor data-href="http://punto-informatico.it/p.asp?i=45134" rel="noopener" target="_blank"}à dell'informazione generassero profitti, in cui il diritto d'autore e la proprietà intellettuale avvantaggiassero solo gli autori ed i creatori di innovazione e fossero limitati nel tempo in maniera ragionevole, dove l'informazione costasse così poco che tutti o quasi se la potessero permettere, ed il business relativo crescesse enormemente in volume. Un mondo che non avrebbe bisogno di DRM. ------------------------------------------------------------------------ *Originally published at* [*punto-informatico.it*](http://punto-informatico.it/1441852/PI/Commenti/cassandra-crossing-drm-trasparenza.aspx){.markup--anchor .markup--p-anchor data-href="http://punto-informatico.it/1441852/PI/Commenti/cassandra-crossing-drm-trasparenza.aspx" rel="noopener" target="_blank"}*.* ------------------------------------------------------------------------ [Scrivere a Cassandra](mailto:%20cassandra@cassandracrossing.org){.markup--anchor .markup--p-anchor data-href="mailto:%20cassandra@cassandracrossing.org" rel="noopener ugc nofollow" target="_blank"} --- [Twitter](https://twitter.com/calamarim){.markup--anchor .markup--p-anchor data-href="https://twitter.com/calamarim" rel="noopener ugc nofollow noopener noopener noopener noopener" target="_blank"} --- [Mastodon](https://mastodon.uno/@calamarim){.markup--anchor .markup--p-anchor data-href="https://mastodon.uno/@calamarim" rel="noopener ugc nofollow noopener noopener noopener noopener" target="_blank"}\ [Videorubrica "Quattro chiacchiere con Cassandra"](https://www.youtube.com/user/orogong/videos){.markup--anchor .markup--p-anchor data-href="https://www.youtube.com/user/orogong/videos" rel="noopener ugc nofollow noopener noopener noopener noopener" target="_blank"} \ [Lo Slog (Static Blog) di Cassandra](http://www.cassandracrossing.org/){.markup--anchor .markup--p-anchor data-href="http://www.cassandracrossing.org/" rel="noopener ugc nofollow noopener noopener noopener noopener" target="_blank"} \ [L'archivio di Cassandra: scuola, formazione e pensiero](https://medium.com/@calamarim){.markup--anchor .markup--p-anchor data-href="https://medium.com/@calamarim" rel="noopener" target="_blank"} ***Licenza d'utilizzo****: i contenuti di questo articolo, dove non diversamente indicato, sono sotto licenza Creative Commons Attribuzione --- Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale (CC BY-SA 4.0),* tutte le informazioni di utilizzo del materiale sono disponibili a [questo link](https://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0/deed.it){.markup--anchor .markup--p-anchor data-href="https://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0/deed.it" rel="noopener ugc nofollow noopener noopener noopener noopener" target="_blank"}*.* By [Marco A. L. Calamari](https://medium.com/@calamarim){.p-author .h-card} on [November 4, 2023](https://medium.com/p/b59aa945fa8f). [Canonical link](https://medium.com/@calamarim/cassandra-crossing-drm-e-trasparenza-b59aa945fa8f){.p-canonical} Exported from [Medium](https://medium.com) on January 2, 2024.